Quanti sono online

Abbiamo 55 ospiti e nessun utente online

"Fidiamoci di Dio che è un bel fidarsi" - Questo pensiero forte di San Gaspare Bertoni, che padre Fausto ha conosciuto fin dagli anni della sua fanciullezza entrando in una parte lontana della congregazione degli Stimmatini e che ha vissuto nel suo cammino di fede come consacrato e come prete, vuole essere il filo rosso che ci conduce a Dio e ci aiuta a vivere questo momento di preghiera in un abbandono fiducioso nelle sue mani. Il ritorno di Fausto in mezzo a noi, avvenuto alla fine dell'ottobre scorso, aveva dato una bella carica emotiva a tanti che garantivano un rapporto di amicizia. Purtroppo questa sosta è stata molto breve e la notizia della sua morte ci sono trovati quasi tutti impreparati e smarriti, lasciandoci nella tristezza e con mille domande dentro al cuore.

ASCOLTA LA SUA STORIA - letta da P.Sergio (9m 51s)

Ma per la fede che abbiamo ricevuto in dono sappiamo che il Signore conosce i segreti di ognuno di noi e, confidiamo in Lui e consegniamo al suo cuore ricco di amore tutto ciò che riguarda il nostro animo, ricevimo la sua luce e la sua grazia per vivere questo momento nella serenità e nella pace. Nella preghiera vogliamo chiedere la grazia di dire ancora una volta il nostro SI alla volontà di Dio e di voler sostenerci nell'esperienza umana e cristiana perché insieme possiamo continuare a vivere nella dignità nei giorni che la Provvidenza ha in serbo per noi di noi, nella nota che qui siamo tutti di passaggio e in un giorno saremo di nuovo insieme, per sempre, ai nostri cari che ci hanno preceduto. (P.Sergio - Stanza KEN)

fausto1fausto1a

 

 

fausto1bfausto1c

Un caro ricordo al parroco che negli anni 90 ha caricato sulle sue grandi spalle la nostra comunità con quegli occhi che sapevano scavare in fondo alla nostra anima per accompagnarci verso quel Padre che sembrava così distante ma che era così vicino. (Gianluca Piola)

 fausto2